Olivetti, una bella società

dal 16 maggio al 27 luglio 2008

Società Promotrice delle Belle Arti di Torino
Mostra organizzata nell’ambito di Torino 2008
World Design Capital

La lunga parabola della Olivetti, che celebra nel corso del 2008 il centenario dalla fondazione, non ripercorre solo le vicende della civiltà industriale, ma mette in scena il sorgere e il declino di un sogno – coltivato per più di un secolo – sulla capacità dell’industria di essere non solamente un modo razionale ed efficiente per produrre oggetti e beni di consumo, bensì di porsi quale motore e modello per la crescita e lo sviluppo della società nel suo insieme.
Nessun’altra azienda, in nessun Paese del mondo, ha saputo interpretare meglio della Olivetti l’essenza positiva e ottimista di tale ambizione.
E’ questa unicità che la mostra cerca di mettere in luce, sin dal titolo scelto: una bella società.
L’articolata ricchezza dell’universo Olivetti autorizza i più diversi percorsi di analisi: le scelte etiche, la morale sociale, il design, l’organizzazione industriale, le strategie di comunicazione, le prospettive politiche, il ruolo degli intellettuali, il valore dell’arte, la ricerca tecnologica, l’elaborazione di nuovi linguaggi, il fine ultimo della comunità. Ciascuno di questi approcci meriterebbe una esposizione esaustiva, frutto di una approfondita ricerca.
Ciò che però ci pare oggi trovare una nuova attualità è la capacità dimostrata dalla Olivetti di costruire una visione d’insieme, un vero e proprio paesaggio della modernità.
La mostra propone una serie di campionature emblematiche di temi innovativi scelti fra i vari settori d’intervento della Società e concentra nel cuore del percorso una sorta di dizionario enciclopedico di tutte le esperienze che hanno caratterizzato la produzione di un’azienda non certo limitatasi alle macchine per ufficio.
La grafica come l’architettura, il design come l’urbanistica, la pubblicistica come la letteratura, il cinema industriale come gli allestimenti, i negozi come la tipografia verranno esaminati non tanto nei loro singoli aspetti disciplinari ma come tante facce interrelate di una moderna forma di civiltà dell’immagine.

L’Associazione Archivio Storico Olivetti ha collaborato alla realizzazione della mostra, fornendo fotografie, manifesti, oggetti e diversi documenti per documentare al meglio la storia della Olivetti

Per maggiori informazioni, potete consultare il sito della mostra

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping