Cinemaimpresa.tv

17 aprile 2012

Cinema Massimo Tre – Torino

L’Archivio Nazionale Cinema d’Impresa/Centro Sperimentale di Cinematografia e la Soprintendenza agli Archivi del Piemonte e Valle d’Aosta presentano il nuovo palinsesto di www.cinemaimpresa.tv, la Web TV sul cinema d’impresa realizzata dall’Archivio di Ivrea e dalla Direzione Generale Archivi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
A partire dal mese di aprile 2012 cinemaimpresa.tv consente a ricercatori, studenti e cinefili la consultazione in streaming di oltre 650 documentari industriali dal 1911 al 2005, con opere di Olmi, Bertolucci, Taviani, Risi, Steno, Mikhalkov, Lelouch, Pontecorvo, Orsini, Giannarelli, Folon, Luzzati, Emmer, ecc. Uno sguardo differente sulla storia del cinema italiano che mette in evidenza le relazioni tra il lavoro creativo e la committenza industriale e al tempo stesso una testimonianza preziosa sulla storia economica e sociale del Novecento per rileggere, attraverso i documenti audiovisivi delle imprese, i processi produttivi, la trasformazione dei prodotti e dei consumi, l’evoluzione delle relazioni sociali.

Oltre ai film in libera consultazione, cinemaimpresa.tv per il mese di aprile propone un omaggio a Lucio Dalla musicista per Eni e Fiat, e il programma Tre Fratelli nel cinema d’impresa: Paolo e Vittorio Taviani, e Franco Taviani.

www.cinemaimpresa.tv presenta attualmente film di: AEM-Gruppo A2A, Ansaldo, Barilla, Borsalino, Breda, Edison, Enea, Eni, Fiat, Ilva Italsider, ICE, Innocenti, ISEC, Istituto Luce, Italgas, Martini & Rossi, Montecatini, Necchi, Olivetti, Peroni, Piaggio, Rancilio, Recchi Costruzioni, Same.

Cinemaimpresa.tv si inserisce nel programma di valorizzazione degli archivi industriali promosso dalla Direzione Generale Archivi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ed è una delle attività dell’Archivio Cinema d’Impresa di Ivrea, promosso nel 2006 dal Centro Sperimentale di Cinematografia e dalla Regione Piemonte per preservare la memoria visiva dell’industria e del lavoro. L’Archivio ospita oggi circa 50.000 bobine di film e svolge una regolare attività di conservazione, restauro e diffusione dei materiali.

Alla presentazione interverranno: Antonella Mulè (Direzione Generale Archivi), Barbara Herlitzka (Relazione Esterne e Archivio Martini & Rossi), Emanuela Recchi (Archivio Storico Recchi Costruzioni Generali), Eugenio Pacchioli (Archivio Storico Olivetti), Maurizio Torchio (Archivio e Museo Storico FIAT), Claudio Urciuolo (Archivio Storico Italgas).

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping