Appassionati e simpatizzanti vecchie auto

13 ottobre 2013

Villetta Casana, Ivrea

La 35° stagione di attività dell’ASVA Torino, sodalizio di automobilismo storico nato nel 1978 ed operante sul territorio regionale, nazionale ed internazionale, si conclude – per quanto riguarda i raduni – il 13 ottobre ad Ivrea con la visita della mostra permanente allestita presso la sede dell’Archivio Storico Olivetti nella Villetta Casana di Via Miniere, 31.
Circa una trentina di vetture italiane e straniere prodotte tra il 1940 ed il 1991 giungeranno ad Ivrea provenienti da Torino intorno alle ore 10 e rimarranno parcheggiate a disposizione del pubblico all’interno del parco della Villa.
Vero e proprio “museo itinerante”, il gruppo delle vetture di proprietà dei soci del Club torinese – tutte perfettamente conservate e funzionanti – consentirà di rivedere nelle strade che a suo tempo hanno percorso quotidianamente contribuendo alla motorizzazione di massa, le mitiche Topolino, ma anche le 500, le Lancia Flavia e Fulvia – allora simbolo dell’eccellenza produttiva di serie e non – le Alfa Romeo, dalla Giulietta alle più recenti “GT Junior” e Duetto, le Porsche (ricorre quest’anno il cinquantenario del modello 911), le Mercedes ed alcuni modelli inglesi ed americani dei primi anni ’70. Non mancheranno, certo, alcuni esemplari del Maggiolino e Maggiolone Volkswagen.
Sono molte, in Piemonte e nella provincia di Torino in particolare, le persone che hanno contribuito alla produzione di tali vetture ed è sempre bello scoprire come dai loro sguardi e dalle loro parole trapeli ancora una punta di orgoglio per aver costruito questo o quel particolare, progettato il modello, lavorato al suo montaggio…
Momento di incontro, e ci si permetta, di riaffermazione della cultura industriale della nostra Regione, l’esposizione al pubblico dei nostri veicoli rappresenta sempre il momento più coinvolgente delle manifestazioni radunistiche: le conversazioni con chi si avvicina alle auto, giovane o anziano che sia, i ricordi delle persone più avanti con gli anni le spiegazioni che spesso ci vengono richieste sul veicolo sono i ricordi che restano maggiormente impressi in ognuno di noi.
Terminata la visita della mostra, verso le ore 12.45 le vetture riaccenderanno i motori e si dirigeranno in colonna verso il vicino lago Sirio dove sosteranno nuovamente all’interno della sede della “Società Canottieri Sirio” fino a metà pomeriggio.

Dalle 10 alle 13 sarà possibile ammirare le meravigliose auto parcheggiate all’interno del Parco di Villa Casana. L’accesso al parco sarà esclusivamente pedonale per il pubblico e del tutto gratuito

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping