Benessere organizzativo e incremento della produttività

24 settembre 2014

TOOLBOX, Sala Skatepark – Torino
VALUTAZIONE DELLO STATO DI SALUTE DELL’ORGANIZZAZIONE E INCREMENTO DELLA PRODUTTIVITA’
CAUSA ED EFFETTO DI UNA BUONA GESTIONE D’IMPRESA
NEI GIORNI DI TORINO CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA, LE ATTIVITA’ CULTURALI AL CENTRO DEL DIBATTITO SU BENESSERE ORGANIZZATIVO E PRODUTTIVITA’ CON LE BUONE PRATICHE DI OLIVETTI E ZAMBON

Incremento delle performance e della redditività aziendale e miglioramento dell’immagine e del clima nell’ambiente di lavoro. Questi gli effetti di una buona organizzazione delle risorse e di un utilizzo corretto degli strumenti di valutazione dei rischi correlati allo stress da lavoro, sui quali il Convegno del 24settembre che si terrà dalle 13.30 presso il TOOLBOX di Via Agostino da Montefeltro 2 a Torino, patrocinato da AIAS (Associazione Italiana Ambiente e Sicurezza), presenta casi pratici e relazioni di approfondimento.
Più che evidenziare i rischi derivanti da una scarsa attenzione alla salute dell’Organizzazione, obiettivo dell’incontro progettato dal Laboratorio creativo Ocra lab Idee per comunicare, è quello di mettere in luce casi positivi di Aziende che a partire da una corretta analisi dei fattori di criticità hanno poi attuato un miglioramento dell’ambiente di lavoro e della produttività.
Nella settimana di Torino Capitale europea della Cultura l’incontro, che si rivolge principalmente a professionisti della sicurezza e gestori di risorse umane, affronta il tema più che mai attuale del ruolo che giocano le attività culturali nell’economia e nella salute di un Paese.
A parlarne, con la presentazione di case histories di successo, l’Archivio storico Olivetti e il Museo Zambon, due imprese italiane che del perseguimento di una cultura del benessere organizzativo hanno fatto il proprio manifesto etico e la propria fonte di redditività.
Per gli aspetti penalistici, medico legali e della sicurezza, relazioneranno: Gianfranco Colace, Sostituto Procuratore della Repubblica di Torino per anni nel Pool di Raffaele Guariniello; Annalisa Lantermo, dirigente dello SPRESAL Asl To1; Patrizia Deitinger, Psicologa del lavoro, già Senior Researcher dell’ex ISPESL (oggi confluito in Inail) di Roma; Giovanni Amendolia, Coordinatore di AIAS Piemonte.

Si rilasciano crediti formativi per gli Iscritti agli Ordini di Ingegneri, Avvocati, Consulenti del lavoro e dottori Commercialisti di Torino e Provincia
———————————————————————————————————————————–
Tutte le info sono disponibili alla pagina informativa del Convegno: http://wp.me/p4V1Bv-1n
O contattando la SEGRETERIA ORGANIZZATIVA : t 320 9438634 professioni@ocralab.org

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping