Abitare il sogno della grande azienda Olivetti

Il quartiere Bellavista si racconta

13 maggio 2021

L’Associazione Archivio Storico Olivetti prosegue nell’attività di collaborazione con il Politecnico di Torino, in particolare con il Corso di laurea Magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Paesaggistico-Ambientale, dando seguito alla proficua attività di raccolta di interviste avviata lo scorso anno tramite un tirocinio formativo e presentata nell’ambito del primo festival dell’architettura di Ivrea, Design for the next community, al quartiere Bellavista.

Grazie al rapporto instaurato con l’Associazione Bellavista Viva, il passo successivo ha inteso proseguire nel solco di questa collaborazione, avviando un nuovo tirocinio che intende partire dal dato fisico di analisi del quartiere Bellavista di Ivrea, dal punto di vista urbanistico, oltre che delle tipologie architettoniche, attraverso la consultazione di documentazione storica presso l’Associazione, per effettuare una serie di interviste programmate, censire, raccogliere e studiare le fonti orali degli abitanti del quartiere.

Ultimo dei quartieri realizzati dalla Società Olivetti (dal 1956, con il progetto di L. Piccinato e poi interventi di altri architetti, tra cui O. Cascio, E. Sgrelli), il quartiere Bellavista rappresenta un caso studio di grande interesse per molteplici ragioni, a partire dalle dinamiche di relazione sociale che il quartiere serba con le sue circa 850 famiglie, dal felice rapporto tra aree edificate e aree verdi (80.000 metri quadrati di verde e circa 850 essenze censite), da un sistema di servizi e una rete viaria e pedonale di circolazione interna e periferica, che traducono un modello di quartiere fortemente connotato negli aspetti identitari e soprattutto di trasformazione nel corso dei suoi oltre sessant’anni di vita.

La tirocinante, Viviana Martorana, porterà a compimento il suo percorso di specializzazione universitaria – entro fine luglio – affrontando da un lato un percorso di ricerca e studio delle fonti archivistiche disponibili, dall’altro portando avanti un’attività di raccolta di interviste direttamente nel quartiere, grazie alla fondamentale collaborazione dell’Associazione Bellavista Viva, incontrando dunque e intervistando gli abitanti, con l’obbiettivo di portare in luce l’esperienza dell’abitare, i profili sociali degli abitanti e la loro evoluzione nel tempo, nel più ampio contesto delle politiche abitative Olivetti e nello specifico della fisionomia e dimensione del quartiere.

I risultati del tirocinio saranno presentati pubblicamente. Le interviste saranno raccolte, ordinate e studiate, divenendo parte del ricchissimo patrimonio storico dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, come ulteriore tassello di una grande racconto corale del nostro territorio e a sostegno del percorso di conoscenza e valorizzazione di “Ivrea, città industriale del XX secolo”, patrimonio mondiale e nell’ambito delle attività connesse e previste nel Piano di Gestione del Sito.

Per tutti coloro che volessero fin da ora segnalare all’Associazione la propria disponibilità a collaborare al progetto delle interviste, si lasciano in calce i riferimenti per una presa di contatto che sarà particolarmente gradita e certamente accolta.
Associazione Archivio Storico Olivetti – Marcella Turchetti
tel. 0125641238; e-mail: marcella.turchetti@archiviostoricolivetti.it

 

Scarica il comunicato stampa dell’iniziativa

 


Recent Posts
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt
0

Start typing and press Enter to search

Wishlist 0
Continue Shopping