2ª edizione della fiera della parola

3-5 giugno 2005

Villetta Casana, Ivrea

L’Archivio Storico Olivetti propone la seconda edizione della fiera della parola, a cura di Eugenio Pacchioli e Oreste Valente: l’originale fiera dove non si compra e non si vende ma dove, chi le possiede, offre… parole.
L’idea consiste nel valorizzare le potenzialità della parola recitata, raccontata e scritta, in controtendenza rispetto al decadente uso che oggi si fa della parola e del linguaggio. Il progetto mira a coinvolgere il Territorio e a creare sinergie con esperienze, vicine e lontane, che possano favorire un accrescimento reciproco.
L’Archivio Storico Olivetti, che ha già organizzato con successo l’edizione 2004, intende raccogliere nel grande Parco di Villa Casana oltre 300 protagonisti, giovani interpreti, attori professionisti, noti scrittori, studenti, esperti, gruppi, scuole, invitandoli ad esprimere in pubblico e in libertà la loro ricca e seducente mercanzia di Parole. Come in una Fiera.
E la seconda edizione si presenta ricca di importanti partecipazioni.
I giovani, innanzitutto, con il Liceo Gramsci, l’Associazione Intercultura, L’Arvicola di Ivrea e il Mulino di Amleto di Montalto Dora.
Quindi i partner di grande prestigio, Cittadellarte Fondazione Pistoletto di Biella, l’Interaction Design Institute di Ivrea, la Scuola Holden di Torino, l’Università di Urbino, la Fondazione Tancredi di Barolo di Torino, la Corale Polifonica Valchiusella.
Eccezionale la serata dedicata a Tiziano Terzani con Angela Staude Terzani, Luciano Manicardi, Alessandro Meluzzi, Beppe Rocca e Giovanni Monchiero. Con questo evento la fiera esce dal Parco e contamina la città: la serata si terrà infatti all’Auditorium del Liceo Scientifico Gramsci, il 3 giugno, alle ore 21.00. E inoltre, attori e scrittori famosi come Sonia Antinori, Carola Benedetto, Lina Bernardi, Regina Bianchi, Daniela Fazzolari, Marco Filatori, Tiziano Fratus e Tommaso Massimo Rotella, Mauro Ginestrone, Sergio Giolito, Annibale Izzo, Roberto Linzalone, Renzo Mantero, Donatella Musso, Ada Ruata, Antonio Tarantino, Oreste Valente e tantissimi altri.
Durante la fiera della parola gli interpreti proporranno in diversi spazi del Parco una varia e vasta scelta di testi, pregevoli per qualità e intelligenza, la maggior parte creati proprio per l’iniziativa. Molti i programmi quotidiani dedicati ai bambini.
Nelle tre giornate, dalle 10 alle 19, il pubblico potrà liberamente circolare nel Parco di Villa Casana, ascoltare oppure dialogare con tutti gli interpreti, proprio come in una Fiera.
L’evento vede l’importante coinvolgimento dei giornali e della televisione locali, determinanti per gli obiettivi scelti dalla fiera della parola.
La fiera della parola è organizzata dall’Archivio Storico Olivetti con il sostegno di AEG, Arti Grafiche Martinetto, Associazione Industriali del Canavese, ATL, CasaInsieme, Comdata, Dayco, Ferrero, Laser, Olivetti, ProgInd, San Paolo IMI.
Collaboratori nell’informazione: Il Risveglio popolare, Localport, Rete Canavese, varieventuali

Consulta il programma della fiera

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping