14° edizione del Festivaletteratura Mantova

8-12 settembre 2010

Mantova

L’Associazione Archivio Storico Olivetti partecipa alla 14° edizione del Festivaletteratura di Mantova, che si terrà dall’8 al 12 settembre 2010. In particolare, l’Archivio Olivetti è coinvolto nel progetto dal titolo Voci d’autore del Novecento, progetto pensato da Festivaletteratura per far parlare nuovamente in pubblico alcuni dei protagonisti della cultura e della letteratura del secolo da poco trascorso. Nel corso dell’edizione 2010 vengono proposti alcuni documenti audio provenienti dall’Audioteca dell’Archivio Olivetti che conserva, tra gli altri materiali, le registrazioni delle conferenze promosse negli anni ’60 dal Centro Culturale Olivetti per gli impiegati e gli operai dell’azienda.
Tra i tanti interventi a quelle straordinarie iniziative, sono stati selezionati per Festivaletteratura le registrazioni degli incontri con Massimo Mila, Danilo Dolci, Pier Paolo Pasolini, Elio Vittorini, Carlo Cassola, Cesare Musatti, Lina Merlin, Carlo Alberto Jemolo, Goffredo Parise, Leo Valiani, Altiero Spinelli, Paolo Caruso.
Le registrazioni sono rese disponibili presso postazioni dedicate nell’Atrio degli Arcieri a Palazzo Ducale e vengono inoltre diffuse “liberamente” in alcuni punti di passaggio della sede del Festival.

Ascolta alcuni estratti delle audio conferenze

Incontro con:    Danilo Dolci    –    Goffredo Parise    –    Pier Paolo Pasolini

A fare idealmente da “guida all’ascolto” ai documenti audio, è in programma un incontro sull’esperienza olivettiana:

venerdì 10 settembre alle ore 18.15
Chiesa di Santa Maria della Vittoria

DALLA MENSA OLIVETTI
Luciano Minerva intervista Giuseppe Lupo

La cultura come strumento di crescita personale e di emancipazione sociale: questa è l’idea che porta Adriano Olivetti a promuovere all’interno della sua azienda un programma di iniziative culturali a favore dei propri dipendenti. Il Centro Culturale Olivetti dal 1950 al 1964 organizza centinaia tra incontri, concerti, mostre d’arte e conferenze. Alla sera o durante la pausa pranzo, intellettuali come Vittorini, Pasolini, De Filippo, Eco, Musatti e molti altri parlavano di letteratura, teatro, di temi di attualità politica, dando vita a dibattiti accesi e partecipati.
Giuseppe Lupo, italianista e curatore di Civitas Hominum di Olivetti, racconta quella straordinaria stagione, ad oggi ancora inimitata. Lo intervista il giornalista Luciano Minerva.

Scarica il comunicato stampa dell’evento.

RASSEGNA STAMPA
Il Risveglio PopolareLa RepubblicaIl blog del CorriereLibriblog.com

Salva

Salva

Eventi recenti
Contatta l'Associazione Archivio Storico Olivetti

Puoi scriverci un messaggio usando questo modulo. Ti risponderemo al più presto.

Non è leggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Digita il testo da cercare e premi Invio

Wishlist 0
Continue Shopping