28 Marzo 2012

Convegno-concerto Olivetti e la cultura “E(x)stinzione”

1 minuti di lettura
Articolo di Associazione Archivio Storico Olivetti

28 marzo 2012

Villetta Casana, Ivrea
Convegno-Concerto in collaborazione con l’Open Jazz Festival di Ivrea e Canavese edizione 3.2
Tesi di laurea e progetti nati da quella storia Dall'Euro Jazz Festival all'Open World Jazz Festival - 3° parte     Programma
  • Interventi di Marco Basso (La Stampa), Franco Bergoglio (Jazzitalia), Guido Michelone (Musica Jazz - Il Manifesto) e Sergio Giolito (La Sentinella del Canavese)
  • Presentazione del disco Kandinsky di Massimo Barbiero e Marcella Carboni
  • Performance di Massimo Barbiero, batteria e percussioni, e Marcella Carboni, arpa
Terzo incontro tra musicisti, giornalisti e scrittori per dibattere su quanto la Cultura della Olivetti abbia condizionato il Territorio; quanto, cioè, le rassegne musicali e gli spettacoli del Centro Culturale Olivetti e un certo modo inconfondibile di fare cultura abbiano creato quel substrato culturale che ha permesso a molti musicisti di affermarsi, così come all'Euro Jazz, prima, e all'Open Jazz, ora, di diventare rassegne apprezzate a livello internazionale. Una tesi di laurea e un progetto che si paragona ad altre realtà industriali italiane sono, per il momento, i primi risultati degli incontri precedenti. Salva Salva
Condividi sui social