20 Febbraio 2018

Cantieri Olivetti per la storia del Novecento. Archivi, fotografia, territorio

3 minuti di lettura
Articolo di Associazione Archivio Storico Olivetti

1 marzo 2018 ore 16.30 – 19.00 Sala Santa Marta, Ivrea

Il convegno offre lo spunto per approfondire alcuni aspetti del rapporto tra fotografia, industria e territorio, e per ricostruire grazie ad alcune testimonianze dirette le intense e proficue relazioni che si sono create tra i grandi fotografi e la Società Olivetti. L'iniziativa, frutto della collaborazione dell'Associazione Archivio Storico Olivetti con il Museo Civico “P. A. Garda”, resa possibile dal contributo della Fondazione Guelpa, si colloca in chiusura della mostra di fotografie storiche del fotoreporter John Phillips, mostra che fino al 4 marzo è ancora possibile visitare presso il Museo cittadino. In occasione di questo convegno è possibile richiedere visite guidate per le scuole. Il titolo del convegno rimanda a un patrimonio storico ricco per varietà e ampiezza dei temi e degli ambiti di esplorazione che sono stati indagati attraverso il linguaggio della fotografia da parte di grandi autori, le cui fotografie originali sono conservate dall'Associazione Archivio Storico Olivetti. Il convegno è diviso in due parti: una prima sessione all'interno della quale sono stati invitati storici e curatori che lavorano nell'ambito della fotografia, secondo diversi profili e competenze, e che con il loro contributo rappresentano una rete di riferimenti anche istituzionali che l’Associazione sta costruendo in una prospettiva di collaborazione e confronto; una seconda parte alla quale partecipano alcuni fotografi e archivi di fotografi italiani, i quali parleranno anche, ma non solo, attraverso una selezione di fotografie. Il materiale fotografico che in piccola parte viene mostrato nel corso del convegno, se visto nell'ampiezza del contesto del patrimonio storico documentale, costituisce uno dei molteplici linguaggi utilizzati per documentare e raccontare la storia di un prodotto, di un nuovo insediamento produttivo, di un’esposizione, di una pubblicazione, di un fatto storico: un linguaggio specifico, ma nel contempo integrato rispetto alla documentazione cartacea, grafica, filmica, audio e digitale. Il convegno offre un’opportunità di analisi e riflessione attraverso i documenti fotografici di alcuni grandi fotografi del Novecento, ed è l’occasione da un lato per costruire un network di competenze diverse attraverso il quale interrogare e interpretare i documenti, poterli esaminare e far conoscere al pubblico attraverso esposizioni, discussioni e approfondimenti didattici, dall'altro per sostenere attraverso un piano di azioni integrate e pubbliche il processo di candidatura Unesco di Ivrea, città industriale de XX secolo. L’Associazione Archivio Storico Olivetti avvia un programma di valorizzazione che individua alcuni percorsi di ricerca e analisi di fondi archivistici nei quali è presente documentazione fotografica schedata, per portarli all'attenzione di un pubblico anche più giovane, quale possibile strumento di conoscenza e recupero dell’identità e della storia del territorio, di cui questo patrimonio è traccia tangibile. Il convegno preannuncia i futuri passi di questo programma di valorizzazione.   PROGRAMMA Apertura e saluti      Andrea Benedino | Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Ivrea      Federica Moroni | Presidente Associazione Archivio Storico Olivetti Interventi      Le collezioni di fotografia dell’Associazione Archivio Storico Olivetti: un progetto di valorizzazione      Enrico Bandiera, Marcella Turchetti | Associazione Archivio Storico Olivetti      Camera e il territorio: ipotesi di lavoro a partire dal Censimento delle raccolte e degli archivi fotografici in Italia      Barbara Bergaglio | CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia      I materiali d'archivio come opportunità di intervento, formazione e ricerca nel campo della conservazione      Sara Abram | Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”      Il lavoro della fotografia, l’archivio del territorio      Paolo Barbaro | Sezione Fotografia del CSAC - Centro Studi Archivio della Comunicazione, Università degli Studi di Parma      Industry and Photography, the MAST adventure      Urs Stahel | Curatore delle esposizioni di fotografia e consulente per le collezioni del MAST - Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia di Bologna  I fotografi e la Olivetti, immagini e parole      Gianni Berengo Gardin, fotografo      Giorgio Colombo, fotografo      Archivio Ugo Mulas, interviene Cristina Casero, storica della fotografia      Marirosa Toscani Ballo, fotografa Dibattito e conclusioni  

Scarica il comunicato stampa del convegno

Scarica la cartolina del convegno

 
 
Condividi sui social