26 Settembre 2013

I pellegrinaggi aziendali. Cinema, storia e memoria

2 minuti di lettura
Articolo di Associazione Archivio Storico Olivetti

26 settembre 2013

Museo Diffuso della Resistenza - Torino
L'Archivio Nazionale Cinema d'Impresa e la Fondazione Vera Nocentini con la collaborazione dell'Associazione Archivio Storico Olivetti e del Centro Storico Fiat, propongono la proiezione di due film, Il paese dell'anima di Victor De Sanctis e Remigio Del Grosso e Pellegrinaggio a Lourdes di Aristide Bosio, sui pellegrinaggi aziendali organizzati tra la fine degli anni Cinquanta e l'inizio dei Sessanta da Fiat e Olivetti. I film, digitalizzati con il contributo di Regione Piemonte e Compagnia di San Paolo, saranno l'occasione per dibattere sui rapporti tra cattolicesimo, movimento operaio e imprenditori negli anni del boom, quando Torino e Ivrea assumono un ruolo di primo piano nello sviluppo economico italiano. I pellegrinaggi aziendali della Fiat e dell'Olivetti, come quelli organizzati da altre industrie italiane, univano intenti devozionali, occasioni di socializzazione e momenti di svago per i lavoratori. Era soprattutto Lourdes la meta preferita di questi viaggi in parte sovvenzionati dalle imprese che puntavano in tal modo a rafforzare l'identità aziendale e il controllo del personale, cogliendo allo stesso tempo una straordinaria occasione di visibilità pubblica. I pellegrinaggi, come le altre molteplici attività del Dopolavoro aziendale, ci riportano all'epoca della "fabbrica mondo", quando le aziende si occupavano totalmente della vita dei dipendenti. Dagli archivi riemergono documenti filmati che lasciano affiorare i contorni di una struttura organizzativa efficiente e capillare, che poteva interloquire - cioè controllare, ma anche contribuire positivamente - con la vita dei dipendenti dentro e fuori l'azienda, per tutto il corso della loro vita. Questo complesso di attività assistenziali, ricreative, culturali aveva un significato duplice: se da un lato si poneva come struttura di aggregazione sociale in competizione con sindacati, movimenti e partiti, d'altro canto svolgeva una positiva azione di supplenza in un Paese dove lo Stato sociale e il welfare pubblico erano ancora in costruzione. PROGRAMMA Proiezione dei seguenti film:
  • Il paese dell'anima di Victor De Sanctis e Remigio Del Grosso, 1958, 32', operatore Alfieri Canavero
  • Pellegrinaggio a Lourdes di Aristide Bosio, 1961, 20', operatore Alfieri Canavero
Al termine della proiezione interverranno:
  • Alfieri Canavero, operatore cinematografico
  • Marta Margotti, Università di Torino
  • Eugenio Pacchioli, segretario generale dell'Associazione Archivio Storico Olivetti
  • Sergio Toffetti, direttore Archivio Nazionale Cinema d'Impresa
  • Maurizio Torchio, direttore Centro Storico Fiat
  • Marcella Filippa, direttore Fondazione Vera Nocentini
I film presentati sono stati digitalizzati con il sostegno di Regione Piemonte e Compagnia di San Paolo
Condividi sui social