16 Giugno 2002

L’arcobaleno impigliato nel parco

2 minuti di lettura
Articolo di Associazione Archivio Storico Olivetti

16, 23 e 30 giugno 2002

Villetta Casana, Ivrea
L'Associazione Archivio Storico Olivetti, dopo il sorprendente successo di consensi ricevuto nel 2001 per una serie di concerti nel Parco, ha programmato per il mese di giugno tre performance teatrali da realizzare ancora nel Parco di Villa Casana. L'evento, che ha come titolo L'arcobaleno impigliato nel parco si sviluppa in tre momenti diversi affidati a tre grandi interpreti: Sara Bertelà, Oreste Valente e Laura Curino. A loro l'Associazione Archivio Storico Olivetti ha proposto un progetto di teatro libero e fortemente creativo che facesse ricorso alle più significative espressioni dell'arte e della cultura ma in stretto rapporto con gli interessi e le passioni interpretative del singolo attore. Ne è risultato un entusiasmante coinvolgimento dei tre interpreti che hanno creato tre spettacoli del tutto originali, tanto che da essi la prossima performance nel Parco di Villa Casana viene considerata una vera e propria prima nazionale. Il curioso titolo dell'iniziativa vuole esprimere il desiderio di trattenere e quindi di godere da vicino forme di espressione artistica tra le più varie ed originali, da Brecht a Giobbe, da Eduardo a Battiato, da Orazio a De André, da Lennon al Critone, da Petrolini a Palazzeschi, da Apollinaire a Totò, dal rap a Gianni Brera, e poi il Mulino di Amleto, Buster Keaton, Flaiano, Gassman, Louis, Pascoli. All'organizzazione dell'evento, e proprio per la sua originalità, hanno collaborato alcuni Enti che operano in Ivrea e in Canavese, la Serono, la Banca SanPaolo, la Banca di Roma, le Assicurazioni Generali, l'Azienda Esercizio Gas. Domenica 16 giugno Performance di Sara Bertelà Attrice giovane di punta del teatro italiano, ha già lavorato con grandi nomi del teatro italiano (Lavia, Albertazzi, Fantoni, Branciaroli, Bosetti...) caratterizzando il suo impegno nella diffusione della nuova drammaturgia contemporanea. Di recente tra i protagonisti del Gabbiano diretto da Valerio Binasco. Dopo l'impegno eporediese inizierà la collaborazione con Cristina Pezzoli presso il Teatro Stabile di Pistoia Domenica 23 giugno Performance di Oreste Valente Attore e regista eporediese, ha ideato e coordinato il progetto e presenterà in anteprima nazionale degli appunti sul suo prossimo spettacolo teatrale, l'assolo Il volo di Baz, che debutterà in Francia nella prossima stagione teatrale, un viaggio poetico musicale con le parole di tanti autori, da Buster Keaton a Ettore Petrolini. Domenica 30 giugno Performance di Laura Curino Notissima per il suo impegno sul territorio Canavesano dopo il lungo studio dedicato a Olivetti. Da due anni collabora con Il mulino di Amleto / Itineranze, progetto stanziale di cultura teatrale italo-franco-belga (Comune di Montalto Dora, Fondazione Adriano Olivetti, TEC CRIAC Lille/Roubaix Francia, Ville de Mons Belgio) ideato da Oreste Valente. INGRESSO LIBERO Gli spettacoli si svolgeranno nella cornice del Parco di Villa Casana, un ambiente naturale di grande bellezza, nei pressi di un luogo storico che raccoglie una parte importante dell'enorme patrimonio culturale olivettiano. Nella Villetta Casana, all'interno del Parco, visita all'esposizione Le collezioni dell'Archivio Storico Olivetti
Condividi sui social