20 Gennaio 2007

Libertà dei Fondatori, Libertà dai Fondatori

1 minuti di lettura
Articolo di Associazione Archivio Storico Olivetti

20 gennaio 2007

Teatro Giacosa - Ivrea
Ivrea: storia di alcuni artefici del suo grande sviluppo nel '900 e le voci di alcuni imprenditori che adesso crescono con successo in questo territorio
A dieci anni dalla morte di Gino Martinoli, il Comune di Ivrea, l'Archivio Storico Olivetti e la Libreria Cossavella organizzano una giornata di studio e riflessione su:
  • la libertà con cui i "fondatori" Camillo e Adriano Olivetti, Giovanni Enriques e Gino Martinoli immaginarono un'idea di città, conosciuta poi in tutto il mondo come "modello Ivrea"
  • la libertà con cui oggi la città re-interpreta la sua vocazione e il suo naturale dinamismo, adattando lo spirito dei fondatori alle mutate condizioni dettate dalla contemporaneità
Con l'occasione verrà presentata un'indagine CENSIS sui valori che animano oggi la società del Canavese. La giornata sarà suddivisa in due momenti, che proporranno diversi interventi: LIBERTA' DEI FONDATORI
  • Fiorenzo Grijuela, "Ivrea e i suoi fondatori"
  • Bruno Lamborghini, "Adriano Olivetti, produrre ricchezza senza cercarla"
  • Ulrico Hoepli, "Giovanni Enriques, dall'Olivetti all'editoria"
  • Giovanni Maggia, "Gino Martinoli, gli anni a Ivrea".
LIBERTA' DAI FONDATORI
  • Giacomo Bottino, PARCO CULTURALE DEL CANAVESE
  • Silvano Fumero, BIOINDUSTRY PARK IVREA
  • Pietro Guindani, VODAFONE ITALIA
  • Enrico Capirone, GRUPPO RIBES
  • Italo Cossavella, LIBRERIA COSSAVELLA
  • Giuseppe De Rita, CENSIS
Scarica il programma dell'evento
Condividi sui social