Mercoledì 13 luglio ore 18.30
Associazione Archivio Storico Olivetti – Ivrea
e in diretta su Facebook

Nell’ambito dell’iniziativa Quattro anni di patrimonio mondiale organizzata dalla Città di Ivrea per i quattro anni di iscrizione nella lista del patrimonio mondiale, vi proponiamo il quinto appuntamento delle Olivetti Readings, un ciclo di letture e commenti con gli autori di alcune pubblicazioni legate alla storia della Olivetti.

In questo incontro viene presentato il volume Figini e Pollini. Asilo Olivetti a Ivrea di Sara Protasoni, edito da Jaca Book: asili nido e scuole materne hanno sempre ricoperto un ruolo centrale nelle politiche della Olivetti per l’infanzia. Le iniziative si segnalano per l’innovazione e la qualità sia sul piano pedagogico, che su quello delle strutture, pensate “a misura di bambino”: in questo senso l’asilo di Ivrea, voluto da Adriano Olivetti e progettato da Figini e Pollini tra il 1939 e il 1941, costituisce un esempio tra i più validi.

Sara Protasoni è architetto paesaggista, insegna Architettura del Paesaggio presso la scuola di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni al Politecnico di Milano. Si occupa di architettura degli spazi aperti e del paesaggio, accompagnando alla pratica del progetto la ricerca e la riflessione teorica. È stata redattrice della rivista Rassegna sotto la direzione di Vittorio Gregotti. I suoi scritti sono stati pubblicati in volumi e riviste di architettura, tra le altre Casabella e Domus.

Dialoga con l’autrice Renato Lavarini, Capo del Gabinetto del Comune di Ivrea, Coordinatore del Sito UNESCO “Ivrea Città Industriale del XX secolo”.
Saluti iniziali di Gaetano di Tondo, Presidente di Associazione archivio Storico Olivetti.

Per maggiori dettagli sul libro visita il sito di Jaca Book

Rimani aggiornato
sul mondo Olivetti,
iscriviti alla nostra
Newsletter!