Lunedì 18 luglio ore 18.30
Associazione Archivio Storico Olivetti – Ivrea
e in diretta su Facebook

Nell’ambito dell’iniziativa Quattro anni di patrimonio mondiale organizzata dalla Città di Ivrea per i quattro anni di iscrizione nella lista del patrimonio mondiale, vi proponiamo il sesto appuntamento delle Olivetti Readings, un ciclo di letture e commenti con gli autori di alcune pubblicazioni legate alla storia della Olivetti.

In questo incontro viene presentato il volume L’azienda Olivetti e la cultura
Tra responsabilità e creatività (1919-1992) di Cristina Accornero, edito da Donzelli Editore: Questo volume raccoglie i primi risultati di una ricerca dedicata alle riviste aziendali dell’impresa eporediese a partire dai primi anni venti fino agli anni novanta del XX secolo. Oltre a testimoniare l’impegno politico e una visione innovativa del fare impresa, la peculiarità di questa vicenda culturale sta nella continuità di un pensiero e di una azione, che ha le radici nella storia della famiglia fondatrice e che prosegue oltre la scomparsa di Adriano. Tra gli obiettivi del volume vi è quello di rimettere in discussione la vulgata secondo la quale il suo pensiero e la sua azione modernizzatrice si siano concluse con la sua morte nel febbraio 1960.

Cristina Accornero ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia presso l’Ehess di Parigi. Svolge attività di ricerca e collaborazione alla didattica presso il Dipartimento di Studi storici dell’Università di Torino. Si occupa di storia dell’industria e di storia sociale e urbana. Per Donzelli è autrice, insieme con Dora Marucco, dei volumi Torino città internazionale. Storia di una vocazione europea (2012) e Orizzonti internazionali a Torino. Indagini per una storia della sua classe dirigente nel tardo Novecento (2016).

Dialogano con l’autrice Anna Maria Viotto, responsabile della biblioteca dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, e Dora Marucco, docente alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino.

Rimani aggiornato
sul mondo Olivetti,
iscriviti alla nostra
Newsletter!